Informativa sul piano di acquisto azioni proprie

Milano, 30 gennaio 2023 – CIR S.p.A., facendo seguito alla delibera del Consiglio di Amministrazione del 12 settembre 2022 sul proseguimento del piano di acquisto di azioni proprie avviato in data 16 marzo 2022,  in esecuzione dell’autorizzazione conferita dall’Assemblea degli azionisti del 12 settembre 2022 e in conformità alla stessa, comunica di aver acquistato, sul mercato Euronext Milan, nel periodo dal 23 al 27 gennaio 2023 n. 501.656 azioni al prezzo unitario medio di € 0,4347 per un controvalore complessivo di € 218.082,20.

CIR S.p.A. possiede a oggi un totale di n. 26.353.344 azioni proprie, pari al 2,38% del capitale sociale. Le società controllate da CIR non possiedono azioni della Società.

Scarica il comunicato

Calendario eventi societari 2023

Milano, 30 gennaio 2023 – CIR S.p.A. rende noto il calendario degli eventi societari per il 2023:

Lunedì 13.03.2023ore 10,00Consiglio di Amministrazione (Progetto di Bilancio 2022)  
Venerdì 28.04.2023ore 10,00Assemblea degli azionisti (Approvazione Bilancio 2022)  
Lunedì 31.07.2023ore 10,00 Consiglio di Amministrazione (Relazione finanziaria semestrale 2023)

Scarica il comunicato

Informativa sul piano di acquisto azioni proprie

Milano, 23 gennaio 2023 – CIR S.p.A., facendo seguito alla delibera del Consiglio di Amministrazione del 12 settembre 2022 sul proseguimento del piano di acquisto di azioni proprie avviato in data 16 marzo 2022,  in esecuzione dell’autorizzazione conferita dall’Assemblea degli azionisti del 12 settembre 2022 e in conformità alla stessa, comunica di aver acquistato, sul mercato Euronext Milan, nel periodo dal 16 al 20 gennaio 2023 n. 626.538 azioni al prezzo unitario medio di € 0,4306 per un controvalore complessivo di € 269.769,20.

CIR S.p.A. possiede a oggi un totale di n. 25.851.688 azioni proprie, pari al 2,335% del capitale sociale. Le società controllate da CIR non possiedono azioni della Società.

Scarica il comunicato

Informativa sul piano di acquisto azioni proprie

Milano, 16 gennaio 2023 – CIR S.p.A., facendo seguito alla delibera del Consiglio di Amministrazione del 12 settembre 2022 sul proseguimento del piano di acquisto di azioni proprie avviato in data 16 marzo 2022,  in esecuzione dell’autorizzazione conferita dall’Assemblea degli azionisti del 12 settembre 2022 e in conformità alla stessa, comunica di aver acquistato, sul mercato Euronext Milan, nel periodo dal 9 al 13 gennaio 2023 n. 486.850 azioni al prezzo unitario medio di € 0,4404 per un controvalore complessivo di € 214.421,69.

CIR S.p.A. possiede a oggi un totale di n. 25.225.150 azioni proprie, pari al 2,28% del capitale sociale. Le società controllate da CIR non possiedono azioni della Società.

Scarica il comunicato

Informativa sul piano di acquisto azioni proprie

Milano, 9 gennaio 2023 – CIR S.p.A., facendo seguito alla delibera del Consiglio di Amministrazione del 12 settembre 2022 sul proseguimento del piano di acquisto di azioni proprie avviato in data 16 marzo 2022,  in esecuzione dell’autorizzazione conferita dall’Assemblea degli azionisti del 12 settembre 2022 e in conformità alla stessa, comunica di aver acquistato, sul mercato Euronext Milan, nel periodo dal 2 al 6 gennaio 2023 n. 175.000 azioni al prezzo unitario medio di € 0,4475 per un controvalore complessivo di € 78.316,00.

CIR S.p.A. possiede a oggi un totale di n. 24.738.300 azioni proprie, pari al 2,23% del capitale sociale. Le società controllate da CIR non possiedono azioni della Società.

Scarica il comunicato

CIR: perdita della qualifica di “PMI” per superamento della soglia di capitalizzazione

Milano, 5 gennaio 2023 – CIR S.p.A. – Compagnie Industriali Riunite (“CIR”) rende noto che, avendo superato la soglia di capitalizzazione di mercato pari a 500 milioni di euro per tre anni consecutivi, dal 1° gennaio 2023 non ha più la qualifica di Piccola e Media Impresa (“PMI”) ai sensi dell’articolo 1, comma 1, lettera w-quater.1 del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 (“TUF”) e dell’articolo 2-ter, comma 2, del regolamento adottato con delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 (“Regolamento Emittenti”).

Di conseguenza, ai fini degli obblighi di comunicazione delle partecipazioni rilevanti, ai sensi dell’articolo 120, comma 2, del TUF, trova applicazione la soglia rilevante del 3% del capitale.

In particolare, ai sensi dell’articolo 117, comma 2-bis, del Regolamento Emittenti, gli azionisti che, alla data di pubblicazione di questo comunicato, siano titolari di una partecipazione superiore al 3% e inferiore al 5%, dovranno darne comunicazione alla Consob e a CIR, entro il termine previsto dall’articolo 121, comma 3-bis, del Regolamento Emittenti.

Scarica il comunicato

Aggiornamento delle informazioni essenziali relative al Patto FDB

Milano, 4 gennaio 2023 – Si comunica che le informazioni essenziali redatte ai sensi dell’art. 130 del Regolamento Consob 11971/1999 (“Regolamento Emittenti”) relative al patto parasociale avente ad oggetto azioni di Fratelli De Benedetti S.p.A. (“FDB”) e di CIR S.p.A. – Compagnie Industriali Riunite (“CIR”) (il “Patto FDB”) sono state aggiornate alla data del 4 gennaio 2023 al fine di tenere conto delle intervenute variazioni relative agli strumenti finanziari di FDB e CIR detenuti direttamente e indirettamente dai soggetti aderenti al Patto FDB.

Le informazioni essenziali relative alle pattuizioni parasociali contenute nel Patto FDB sono pubblicate, ai sensi del citato art. 130 del Regolamento Emittenti, sul sito internet di CIR all’indirizzo www.cirgroup.it/patti-parasociali.

Scarica il comunicato

Informativa sul piano di acquisto azioni proprie

Milano, 2 gennaio 2023 – CIR S.p.A., facendo seguito alla delibera del Consiglio di Amministrazione del 12 settembre 2022 sul proseguimento del piano di acquisto di azioni proprie avviato in data 16 marzo 2022,  in esecuzione dell’autorizzazione conferita dall’Assemblea degli azionisti del 12 settembre 2022 e in conformità alla stessa, comunica di aver acquistato, sul mercato Euronext Milan, nel periodo dal 27 al 30 dicembre 2022 n. 263.679 azioni al prezzo unitario medio di € 0,4433 per un controvalore complessivo di € 116.900,64.

CIR S.p.A. possiede a oggi un totale di n. 24.563.300 azioni proprie, pari al 2,22% del capitale sociale. Le società controllate da CIR non possiedono azioni della Società.

Scarica il comunicato

Informativa sul piano di acquisto azioni proprie

Milano, 23 dicembre 2022 – CIR S.p.A., facendo seguito alla delibera del Consiglio di Amministrazione del 12 settembre 2022 sul proseguimento del piano di acquisto di azioni proprie avviato in data 16 marzo 2022,  in esecuzione dell’autorizzazione conferita dall’Assemblea degli azionisti del 12 settembre 2022 e in conformità alla stessa, comunica di aver acquistato, sul mercato Euronext Milan, nel periodo dal 19 al 23 dicembre 2022 n. 242.882 azioni al prezzo unitario medio di € 0,4137 per un controvalore complessivo di € 100.478,45.

CIR S.p.A. possiede a oggi un totale di n. 24.299.621 azioni proprie, pari al 2,19% del capitale sociale. Le società controllate da CIR non possiedono azioni della Società.

Scarica il comunicato

CIR: siglato accordo per la vendita di un complesso immobiliare a Merope

Milano, 22 dicembre 2022 – CIR S.p.A. – Compagnie Industriali Riunite (“CIR” o la “Società”) ha raggiunto un accordo preliminare vincolante con Merope s.r.l., società di investimento e sviluppo immobiliare, per la cessione di un complesso immobiliare non strumentale, ubicato a Milano in via Dell’Orso 8 e in via Ciovassino 1/a, per un valore complessivo di € 38,0 milioni, di cui € 5,0 milioni versati in data odierna a titolo di caparra, e la restante parte da corrispondersi al closing dell’operazione.

L’operazione valorizza un asset non core della Società, il cui valore di bilancio ammonta a € 11,0 milioni.

Il complesso immobiliare ceduto è attualmente adibito ad uso residenziale, commerciale e ufficio, e affittato a terze parti.

CIR mantiene la proprietà dell’immobile situato in via Ciovassino 1, sede storica della Società.

La plusvalenza prevista, al netto dei costi di transazione e prima degli effetti fiscali, è pari a circa € 26,0 milioni, e sarà registrata al momento del closing dell’operazione, previsto – subordinatamente all’avveramento di talune condizioni – indicativamente entro la fine del 2023. 

CIR è stata assistita dall’advisor Dils, nonchè da Legance in qualità di advisor legale e Yard Reaas nella due diligence tecnica.

Scarica il comunicato