Azionisti

L’obiettivo principale perseguito da CIR è la creazione di valore nel medio lungo termine per gli azionisti, cui sono orientate la strategia e la gestione operativa di ciascuna azienda appartenente al gruppo. Ciò si concretizza in un rapporto continuo con la comunità finanziaria, improntato al dialogo e alla trasparenza.

Nel corso del 2019 è stata approvata, con efficacia 19 febbraio 2020, la fusione per incorporazione di CIR nella controllante COFIDE, che ha successivamente assunto il nome di CIR S.p.A. – Compagnie Industriali Riunite. L’operazione ha permesso di ridurre i costi operativi del sistema holding e di accorciare la catena di controllo rispetto alle società operative, in linea con le aspettative del mercato, creando una società con un maggior flottante, ed un titolo più liquido, quindi maggiormente appetibile per gli investitori. 

Il capitale sociale di CIR S.p.A. ammonta a € 638.603.657 ed è rappresentato da n. 1.277.207.314 azioni ordinarie e n. 1.684.568.916 diritti di voto.

Nella tabella sono riportate le partecipazioni rilevanti in CIR (quote superiori al 5% sulla base delle informazioni disponibili e delle comunicazioni ricevute ai sensi dell’Art 120 del Testo Unico della Finanza e del concambio applicato in sede di fusione CIR-COFIDE) al 27 ottobre 2020.

N. AZIONIN. DIRITTI DI VOTO
FRATELLI DE BENEDETTI392.851.536766.293.380
BESTINVER168.505.127 168.505.127
COBAS AM168.443.687168.443.687
FLOTTANTE520.286.044554.205.802

Composizione dell’azionariato sul capitale

LabelValoreUnitàSub Chart
FRATELLI DE BENEDETTI 30,8%
BESTINVER13,2%
COBAS AM13,2%
AZIONI PROPRIE2,1%
FLOTTANTE40,7%

Composizione dell’azionariato sui diritti di voto

LabelValoreUnitàSub Chart
FRATELLI DE BENEDETTI 45,5%
BESTINVER10,0%
COBAS AM10,0%
AZIONI PROPRIE1,6%
FLOTTANTE32,9%