Le nostre persone

L’organico di gruppo

Le persone rappresentano un punto di forza e un asset fondamentale per il gruppo. Ci impegniamo a favorire un ambiente di lavoro dove ciascuno possa sviluppare appieno il proprio potenziale. 

L’organico complessivo del gruppo CIR al 31 dicembre 2020 è di 17.626 persone, in aumento del 4% rispetto al 2019.

A fine 2020, l’organico comprende 6.872 uomini e 10.748 donne, con il 60% di presenza femminile nel gruppo. Il 52% dei dipendenti ha un’età compresa tra i 30 e i 50 anni e l’87% è basato in Europa. Il personale di Sogefi – composto per il 71% circa da operai – è in netta prevalenza maschile, mentre il personale di KOS è composto per il 58% da operatori socio sanitari ed è in larga maggioranza femminile. 

Cerchiamo in ogni caso di favorire la diversità di genere e promuovere le pari opportunità, già dalla fase di selezione dei dipendenti. A beneficio di entrambi i generi, sviluppiamo inoltre iniziative per la conciliazione vita-lavoro. 

Il multiculturalismo è un tema importante sia per KOS, che deve rispettare la diversità sociale e culturale dei propri pazienti, sia per Sogefi che gestisce impianti produttivi in 20 paesi.

Ripartizione per aree di attività dei dipendenti del gruppo CIR – 31 dicembre 2020

LabelValoreUnitàDettaglioGroup
KOS11581
Sogefi6025
CIR S.p.A.20

Ripartizione per aree geografiche dei dipendenti del gruppo CIR – 31 dicembre 2020

LabelValoreUnitàDettaglioGroup
Europa87%
Nord America5%
Sud America3%
Asia5%

Ripartizione per genere dei dipendenti del gruppo CIR – 31 dicembre 2020

LabelValoreUnitàAnnoDelta Visualizzazione DesktopDelta Visualizzazione Mobile
CIR40%Uomini
CIR60%Donne
KOS20%Uomini
KOS80%Donne
Sogefi75%Uomini
Sogefi25%Donne

Una politica comune di gestione delle risorse umane

Sia la holding sia le tre controllate si ispirano a una politica comune di gestione delle risorse umane, fondata sulla centralità della persona, la valorizzazione del capitale umano, il rispetto della diversità e la promozione delle pari opportunità. 

Le nostre controllate sono dotate di una propria funzione Risorse Umane: declinano i valori comuni e le linee guida di gruppo a seconda delle proprie specificità e delle esigenze dei settori di attività nei quali operano.

Tutte le società del gruppo si impegnano ad offrire un ambiente di lavoro dinamico e in continua evoluzione, caratterizzato da una complessità significativa in ragione del portafoglio di attività molto diversificato. 

Le nostre politiche di remunerazione sono orientate a garantire la competitività sul mercato del lavoro, in linea con i nostri obiettivi di crescita e di fidelizzazione delle risorse umane. Ci siamo dotati di un modello differenziato per le diverse categorie professionali, anche con sistemi di incentivazione legati a obiettivi individuali e aziendali, in modo da favorire lo spirito di appartenenza al gruppo. 

Ci impegniamo per tutelare la salute e la sicurezza delle nostre persone, e per diffondere una cultura aziendale volta a prevenire e gestire efficacemente i rischi professionali.

Per assicurare il nostro successo nel lungo termine, riteniamo fondamentale stabilire rapporti di lavoro stabili e duraturi, e siamo fortemente attenti alla creazione di occupazione di qualità nei territori in cui operiamo. I contratti a tempo indeterminato rappresentano circa il 93% dell’organico complessivo

Sia a livello di gruppo sia a livello delle controllate, adottiamo politiche di sviluppo delle professionalità e di valorizzazione dei talenti. Nel corso del 2020, sono state erogate complessivamente circa 106.592 ore di formazione, in calo del 55% rispetto al 2019, focalizzate soprattutto su tematiche di contenimento, gestione e modalità di lavoro nel contesto di pandemia.

Ore di formazione erogate nel 2020

LabelValoreUnitàAnnoDelta Visualizzazione DesktopDelta Visualizzazione Mobile
CIR94hUomini700014000
CIR141hDonne700014000
Sogefi44.188hUomini
Sogefi11.332hDonne
KOS9.823hUomini8000
KOS41.014hDonne

L’approccio di KOS

Lo sviluppo del capitale umano è necessario per raggiungere e mantenere livelli di eccellenza nei servizi sanitari e per consolidare uno stile di management basato sulla gestione strategica delle risorse umane. KOS è consapevole che il patrimonio di risorse umane e di know-how rappresenta un’importante fonte di vantaggio competitivo, soprattutto per via dell’ambito delicato in cui opera il gruppo, e per il ruolo di responsabilità affidato alle persone. La società investe quindi costantemente sulla qualificazione professionale e la formazione. Nel corso del 2020 sono state erogate complessivamente 50.837 ore di formazione, per lo più mirate all’adozione di comportamenti di prevenzione e protezione specifici e l’utilizzo corretto di DPI e delle modalità di vestizione e svestizione per il contenimento del virus Covid-19.

La società realizza regolarmente indagini di clima interno e ha recentemente introdotto un piano welfare che permette di conciliare meglio vita privata e vita lavorativa – un tema cruciale nel settore socio-sanitario – e di sostenere i dipendenti e le loro famiglie con iniziative legate allo studio, alla salute e al tempo libero. 

I dipendenti di KOS sono interamente coperti da contratti collettivi nazionali di lavoro.

L’approccio di Sogefi

La presenza internazionale è un punto di forza per Sogefi, che attribuisce fondamentale importanza all’integrazione di diverse culture, abitudini e lingue. L’eterogeneità del personale rappresenta un valore fondamentale, che ha generato uno spirito di squadra a tutti i livelli di responsabilità.

Il piano formativo di Sogefi è volto in particolare a migliorare le conoscenze tecniche, l’utilizzo di strumenti di qualità, le competenze linguistiche e legate all’IT, gli aspetti legati a salute e sicurezza e le tematiche ambientali. Nel 2020 Sogefi ha erogato 55.520 ore di formazione a tutte le categorie di dipendenti, in calo del 60% rispetto al 2019.

Circa l’84% dei dipendenti era coperto dai contratti collettivi nazionali di lavoro. Il livello di copertura varia notevolmente a seconda delle aree geografiche.