Home » Investitori » Strategia » Outlook

Outlook

Per quanto riguarda l’andamento del gruppo CIR nel 2018, nel settore della componentistica si prevede di proseguire il percorso di sviluppo ed un risultato in aumento, nonostante l’ulteriore incremento del costo dell’acciaio; nel settore dei media le evidenze a oggi disponibili non consentono di prevedere evoluzioni di mercato significativamente diverse da quelle che hanno caratterizzato il 2017. Il gruppo si impegnerà nel conseguimento di tutti i vantaggi derivanti dall’operazione di integrazione con ITEDI con azioni volte a preservare la redditività in un mercato difficile; nella sanità si prevede un incremento di fatturato e margini e proseguirà l’attività di sviluppo, in particolare sul territorio italiano, sia per linee esterne (acquisizioni) sia interne (progetti di sviluppo greenfield).