La nostra visione

Il nostro obiettivo è creare un ambiente di lavoro che permetta ai nostri dipendenti di dimostrare le loro capacità  e creare valore per la società, per i suoi clienti e i suoi azionisti. Le nostre politiche hanno consentito al gruppo CIR di mantenere un altissimo livello di fidelizzazione nei dirigenti e nei dipendenti rispetto alla media del mercato. CIR garantisce pari opportunità a tutti i dipendenti senza distinzioni di  sesso, razza, età, religione, idee politiche o nazionalità.

I nostri requisiti

CIR offre un ambiente molto dinamico e in continua evoluzione, caratterizzato da una complessità superiore alla media in ragione del portafoglio diversificato di attività. Ciò implica che le persone che vengono a lavorare con noi devono essere flessibili, versatili e avere rapidità decisionale. Un ulteriore requisito per noi necessario è anche una mentalità analitica e logica. Per queste ragioni CIR offre opportunità professionali a chi ha studiato o lavorato nel campo economico, finanziario, legale e giuridico. A queste competenze dovrebbero aggiungersi:

  • Una forte motivazione
  • Il desiderio di imparare e di crescere professionalmente
  • Una buona conoscenza di almeno due lingue straniere (la conoscenza dell’inglese è ritenuta essenziale)
I nostri numeri

A fine 2012, il gruppo CIR impiegava 13.940 dipendenti. La maggior parte dei nostri collaboratori lavora per le quattro principali società del gruppo: Sorgenia, Espresso, Sogefi e KOS. I settori di attività con il più elevato numero di dipendenti nel gruppo sono sanità, media e componentistica per autoveicoli.  

Dipendenti del gruppo CIR per area di attività - fine 2013

Dipendenti del gruppo CIR per area di attività - fine 2013

Opportunità di lavoro

Se desiderate sottoporre il vostro CV a CIR o alle società del gruppo, vi preghiamo di scrivere ai seguenti indirizzi e-mail o visitare i siti corrispondenti:

CIR
Sorgenia   Sorgenia- lavora con noi
KOS   KOS-lavora con noi

 

Informativa sul trattamento dei dati personali

Codice_della_Privacy.pdf

Decreto legislativo 196/2003