Home » Gruppo » Persone » Remunerazione e incentivi

Remunerazione e incentivi

I principi della centralità della persona e della tutela delle pari opportunità previsti nel Codice Etico del gruppo CIR si traducono nella promozione di iniziative di welfare aziendale che hanno come principale obiettivo quello di conciliare l’impegno lavorativo dei dipendenti con la loro vita privata. CIR ha adottato, anche su proposta dei propri dipendenti, numerose iniziative in loro favore. Tra queste, in particolare:

Strumenti di flexible working

La flessibilità dell’orario di lavoro in entrata e in uscita, che consente di instaurare tra personale e azienda un rapporto di fiducia e rispetto reciproci; l’orario di lavoro part time, disciplinato dalla normativa dei CCNL, che rappresenta un utile strumento di flessibilità del lavoro, compatibilmente con le esigenze organizzative e produttive dell’azienda.

Assistenza sanitaria integrativa
CIR desidera contribuire al benessere dei propri dipendenti con iniziative assistenziali che diano loro migliore protezione per la salute, integrando le prestazioni fornite dal Servizio Sanitario Nazionale. In funzione di questo, la società offre ai dipendenti di tutti i livelli, l’assistenza sanitaria integrativa, che prevede la copertura parziale delle spese sanitarie sostenute dal lavoratore e dal suo nucleo familiare entro i massimali annui.

Assistenza fiscale
Tutti i dipendenti possono usufruire dell’assistenza fiscale gratuita per la compilazione della dichiarazione dei redditi annuale.

Retribuzione

Sul piano delle politiche di retribuzione, CIR dispone di un sistema differenziato per le diverse categorie professionali: oltre alla componente retributiva, questo comprende anche sistemi di incentivazione economica legati sia a obiettivi individuali che aziendali, favorendo lo spirito di appartenenza al gruppo.  Le politiche di remunerazione del gruppo sono orientate a garantire la competitività sul mercato del lavoro, in linea con gli obiettivi di crescita e fidelizzazione delle risorse umane, oltre che a differenziare gli strumenti retributivi sulla base delle singole professionalità e competenze.