Home » Governance » Assemblee degli azionisti » Regolamento assembleare

Regolamento assembleare

All’assemblea degli azionisti possono partecipare:
  • azionisti, di persona o per delega;
  • consiglieri di amministrazione;
  • sindaci;
  • direttori generali;
  • vice direttori generali;
  • dirigenti;
  • altri dipendenti la cui presenza è ritenuta utile dal presidente.
Gli analisti finanziari e i giornalisti possono partecipare come uditori e non hanno diritto di voto. Il presidente accerta l’esistenza del quorum per la validità dell’assemblea e dichiara aperti i lavori, modera il dibattito e decide a chi dare la parola. Gli aventi diritto al voto e i rappresentanti degli obbligazionisti possono chiedere la parola solo una volta per ogni argomento, possono fare osservazioni e richiedere informazioni. Coloro che hanno diritto di voto possono chiedere la parola sui punti in discussione. Il presidente gestisce e modera l’andamento delle riunioni e può escludere dall’assemblea chiunque ostacoli il dibattito o intralci il regolare svolgimento dell’incontro. Inoltre il presidente stabilisce le modalità di espressione, la rilevazione e il computo dei voti. Infine, rende noti i risultati delle votazioni e dichiara chiusa l’assemblea.